Cipriano de Rore: Portrait of the Artist as A Starved Dog

2017.12.17 | Glossa |

Cipriano de Rore: Portrait of the Artist as A Starved Dog
Graindelavoix
(Glossa: GCD P32114)

De Rore: L’ineffabil bontà del Redentore
Verdelot: Queste non son più lagrime
Morlaye: Non son io che pai’ in viso
De Rore: Era il bel viso suo qual’esser suole
De Rore: Convien ch’ovunque sua sempre cortese
De Rore: Come la notte ogni fiammella è viva
De Rore: Alcun non puo saper da chi sia amato
De Rore: L’inconstantia che seco han
De Rore: La giustitia immortale
De Rore: O morte eterno fin
De Rore: Se ben il duol
De Rore: Mia benigna fortuna
De Rore: Beato mi direi
De Rore: Poi che m’invita amore
De Rore: Dissimulare etiam sperasti
De Rore: Se come il biondo crin de la mia filli
De Rore: Mentre, lumi maggior

tag:
CD: GCD P32114
Record: 2016

associate link